Navigation

  • Page 1

    1 DeskCNC Manuale operativo

  • Page 2

    2 3,Manuale 3, operativo 3,..................................................................................................................3 3, 3,Software 3, DeskCNC 3,............................................................................................................................

  • Page 3

    3 Manuale operativo Software DeskCNC DeskCNC è un programma Windows dedicato alla creazione di percorsi utensili, copia di modelli esistenti, ed esecuzione su macchine CNC. DeskCNC può creare percorsi utensili da file DXF, STL, Gerber, Excellon, e file immagini così come può digitalizzare p...

  • Page 4

    4 Impostare DeskCNC Questa sezione vi guiderà attraverso i passi necessari per impostare il vostro DeskCNC per permettervi di utilizzarlo con la vostra macchina. Assunto che avete il controller connesso al PC dovete configurare il software per controllare la vostra macchina. Le impostazioni c...

  • Page 5

    5 Impostazioni DeskCNC In questa pagina si definiscono l’area utile della vostra macchina, lo schermo, le connessioni con il controller e le unità di misura, metriche o imperiali. Dimensioni macchina: Imposta l’area utile della tavola di lavoro. La griglia visualizzata riflette queste ...

  • Page 6

    6 Distanze Jog: Impostare i valori che saranno disponibili nel controllo Jog quando effettuate comandi manuali. Per aggiungere una distanza di 1,25 per esempio, inserite 1,25 e premete il pulsante Aggiungi. Per cancellare un valore, evidenziate un valore e premete Cancella. Tasti di scelta rapi...

  • Page 7

    7 Impostazione Assi Macchina Posizione Home: Se la vostra macchina ha pulsanti di home potete impostare la loro posizione (in coordinate Assolute). Dopo aver fatto una operazione di Home, le coordinate dell’asse sono impostate con questo valore. Step per MM: Impostate il numero di passi (o...

  • Page 8

    8 Impostazioni velocità macchina Impostare le velocità della vostra macchina: DeskCNC utilizza una rampa di accelerazione lineare impostabile da 40 a 125000 SPS. Per aiutare l’utente in questa operazione, un grafico dell’accelerazione viene visualizzato. Parametri per l’impostazione d...

  • Page 9

    9 in basso a destra aumenterà. Questo è il tempo in cui verrà raggiunta la velocità finale partendo dalla minima. Velocità Jog: Impostate le velocità per il Jog continuo. I valori sono in Unità per minuto. Contouring: Questo parametro imposta la funzione di contouring e ne imposta il va...

  • Page 10

    10 Impostazione Tastatore Utensile/Sonda In questo pannello si impostano i parametri per la sonda tastatore. Altezza sensore: Inserite l’altezza in unità del tastatore/sonda. Posizione X: Inserite la posizione X del sensore. Posizione Y: Inserite la posizione Y del sensore. Polarità pr...

  • Page 11

    11 Impostazione Macchina In questo pannello si impostano i valori relativi al tipo di macchina e di controller usati: Assi: Scegliere il numero di assi per la vostra macchina. Sequenza Soft Home: Scegliere se gli assi devono muoversi simultaneamente, ZYX o ZXY quando si comanda la sequenza Hom...

  • Page 12

    12 Misura il ricupero gioco: Abilita il ricupero gioco software. Controller di 2a generazione: Spuntare sempre questa opzione. Programma con EStop invertito: Da usare se il pulsante di stop è normalmente aperto. Passi Giro Encoder: Inserite un valore in step per l’ingresso encoder. L’encode...

  • Page 13

    13 Impostazione Script Home In questo pannello è possibile impostare i comandi di Home per ogni asse. Dopo aver premuto il pulsante relativo all’asse che si vuole configurare scrivete i comandi nella casella di testo in alto. Nell’esempio sopra G30 X1 F1000 istruisce il programma ad ese...

  • Page 14

    14 Impostazione Libreria utensili La libreria utensili contiene le definizioni per gli utensili ed è usata per immettere rapidamente le i parametri utensili quando si definisce un percorso utensile. E’ anche usata (richiesta) dal motore di rendering per mostrare il modello lavorato in 3D us...

  • Page 15

    15 Impostazione Post Processore DeskCNC utilizza un Post Processore programmabile che può adattarsi a diversi tipi di macchina. Molti di questi possono essere letti dal disco nell’editor per essere poi visualizzati e/o modificati. Nome: Il nome del post processore. Estensione: L’estensione...

  • Page 16

    16 Premendo su Modifica vengono caricati i valori del Post Processore in Nome. Premendo su Salva verranno salvate le modifiche apportate. Premendo su Cancella si cancellerà il file relativo al post processore in Nome. I comandi sono identificati da Token. Un token consiste in una etichetta di...

  • Page 17

    17 Le variabili disponibili sono: Sx per il punto di partenza X di un percorso Sy per il punto di partenza Y di un percorso Sz per il punto di partenza Z di un percorso Ex per il punto finale X di un percorso Ey per il punto finale Y di un percorso Ez per il punto finale Z di un percorso Sa per ...

  • Page 18

    18 Script di movimento: Questo pannello definisce come lo script formatterà i comandi sul file di output. La definizione consiste nell’aggiungere i comandi definiti prima con i token. La tipica riga di comando G-Code N100 X2.5 Y3.6 Z4.7 consiste nei token: Numero Linea, Posizione X, Posizio...

  • Page 19

    19 e ne riduce la dimensione. Header/Footer In questo pannello è possibile aggiungere comandi che verranno aggiunti all’inizio e alla fine del file. E’ possibile aggiungere anche commenti personali. Salva: Salva il post Processore modificato. Modifica: Carica i dati del Post Processore in...

  • Page 20

    20 Opzioni di DeskCNC Con questa finestra di dialogo è possibile cambiare le opzioni e le preferenze in DeskCNC. In questo pannello è possibile cambiare il colore per identificare meglio i vari tipi di linee del disegno, lo sfondo e il rendering.

  • Page 21

    21 Il pannello tolleranze permette di impostare parametri predefiniti per gli archi e le importazioni di file Gerber (circuiti stampati). Lunghezza arco min.: Inserire il valore minimo per un segmento di arco. Archi con valori inferiori a questo verranno convertiti in linee. La lunghezza di u...

  • Page 22

    22 Editor Colore: Inserire il colore con il quale visualizzare i Comandi, Indirizzi e commenti. Stile: E’ possibile impostare anche lo stile (grassetto, corsivo ,nessuno) per ogni tipo. Colori: Scegliere un colore per identificare rapidamente i vari tipi di comando.

  • Page 23

    23 Direzione predefinita delle regioni chiuse: Impostare il valore desiderato riferito all’importazione di file DXF dal disco. Segna le direzioni di: Impostare se si desidera che venga visualizzata la direzione della prima regione chiusa o di tutte le regioni chiuse. Direzione Tasche: Scegli...

  • Page 24

    24 Selezionate il carattere predefinito come True Type font. Tutti gli oggetti Testo nei file DXF saranno convertiti in vettori al caricamento utilizzando il font predefinito. Precisione: Nel convertire il testo in vettori verrà utilizzato questo valore come numero di linee per curva.

  • Page 25

    25 Profondità STL: Questo valore è relativo all’altezza in Z alla quale verranno posti gli oggetti caricati da un file STL. Tutte le geometrie verranno traslate in Z in modo che l’altezza massima sia con questo valore. Passo X e Y come percentuale del diametro utensile: Questo valore verr...

  • Page 26

    26 Modalità CAM Una volta che le impostazioni sono state completate e salvate potete iniziare ad importare i vostri file e creare percorsi utensile. Per importare un file CAD fate click su File e selezionate il formato che desiderate importare. Lavorare con i file DXF Una volta importato, il vo...

  • Page 27

    27 Deseleziona Regione: Questo comando deseleziona una singola regione e tutti i contorni o isole interne ad esso. Consiglio: Se la vostra geometria ha un solo confine (senza contare i confini annidati) questo comando sarà un po’ più veloce di “Seleziona Tutti” con lo stesso risultato. ...

  • Page 28

    28 Modifica di file DXF Cancella le regioni selezionate Questo comando viene utilizzato per rimuovere geometrie di un file DXF. Questo comando non può essere annullato. L’unico modo per ritornare al file originale è di riaprirlo dal disco. Esempio Se desiderate lavorare su una piccola por...

  • Page 29

    29 unirà automaticamente le regioni che sono connesse formando una nuova regione. Questo non forza la connessione tra vari elementi se non sono connesse, in questo caso verranno create regioni multiple. Se una regione è chiusa viene identificata come chiusa. Consiglio: Se il vostro file DXF c...

  • Page 30

    30 Creazione di Percorsi Utensile Utilizzate questo comando per creare percorsi utensile dai vostri file di geometrie DXF. Definizione e linee guida per la creazione di tasche Passo X-Y La distanza tra le successive spirali della funzione tasca. Questa viene automaticamente calcolata dal pro...

  • Page 31

    31 Avanzamento La velocità di lavorazione in unità al minuto. Casella di Passata finitura Se spuntata abilita i parametri per la passata di finitura. Una passata di finitura consiste nella rimozione del materiale lasciato dalla passata di sgrossatura. Il campo Resto materiale non deve essere...

  • Page 32

    32 Il valore di profondità per ogni passata. Se il valore è inferiore alla profondità del contorno verranno effettuate passate multiple fino al raggiungimento della profondità finale. Avanzamento Velocità della lavorazione. Compensazione Se questo parametro risulta impostato su nessuna. ...

  • Page 33

    33 Selezionate On o Off Configurazione Selezionate una configurazione salvata precedentemente dalla casella di riepilogoe premete Carica. Tutti i parametri verranno caricati dal disco. Per salvare una nuova configurazione, inserite tutti i valori prima. Inserite un nome unico che identifica il t...

  • Page 34

    34 Lavorare con i file STL Le seguenti funzioni di generazione percorsi utensili utilizzate con i file STL Per le definizioni e linee guida relative a funzioni comuni su tutti i percorsi vedere Parametri comuni a tutte le lavorazioni. Dimensioni materiale Queste sono le dimensioni del materia...

  • Page 35

    35 Tipo utensile Si possono selezionare tre diversi tipi di utensile: End, Ball e Vee. Quando si seleziona il tipo Vee il campo angolo è richiesto. Un utensile Vee con angolo 180° equivale ad un untensile End. Passo X, Y e Z Il passo X è la distanza tra ogni segmento X del percorso utensil...

  • Page 36

    36 Lavorare con i file Gerber e Excellon DeskCNC comprende funzioni di isolamento e foratura per la creazione di circuiti stampati con l’utilizzo di file Gerber/Excellon. Importa Extended Gerber (formato 2.3 zeri iniziali) e Excellon (soppressione zeri finali). La geometria di isolamento può...

  • Page 37

    37 Informazione Il numero di tracce selezionate, di fori selezionati e di dimensioni di fori è visualizzato. Se una definizione di utensile non è stata correttamente caricata sarà visibile anche il numero di definizioni mancanti. Operazione Quando un file Gerber è stato caricato con succes...

  • Page 38

    38 La profondità per l’operazione di taglio del circuito stampato. Avanzamento La velocità alla quale tagliare il circuito stampato. Numero utensile Selezionate un utensile dalla casella di riepilogo. Creazione dei percorsi per il circuito stampato Fate click su Crea per creare i percorsi....

  • Page 39

    39 Lavorare con i file Immagini DeskCNC incorpora un convertitore da immagini a percorsi utensile utilizzabile per tagliare, incidere o fresare immagini con una macchina CNC. Le immagini sono convertite in tonalità di grigio al caricamento dal disco. DeskCNC comprende un insieme di filtri noti...

  • Page 40

    40 Ridimensiona l’immagine. Selezionando Mantieni aspetto mantiene il rapporto Larghezza/altezza uguale. Sono disponibili diversi tipi di filtro per mantenere la qualità dell’immagine quando questa viene ingrandita. Consiglio: Ingrandite la dimensione dell’immagine (in pixel) per aumentar...

  • Page 41

    41 Scolpire immagini (Carving) I seguenti comandi sono disponibili selezionando il pannello Carve Dimensione X Inserite la larghezza della scultura finita. Se è spuntata l’opzione mantieni rapporto allora la dimensione Y verrà automaticamente adattata. Dimensione Y Inserite l’altezza d...

  • Page 42

    42 Profondità Inserite la massima profondità voluta per la scultura. Questa profondità è assegnata al Nero puro. Se la vostra immagine non contiene nero puro allora la massima profondità della vostra lavorazione risulterà inferiore al valore immesso. Profondità passate Inserite la mass...

  • Page 43

    43 Incidere immagini (Engraving) I seguenti comandi sono disponibili selezionando il pannello Engrave Larghezza Inserire la larghezza dell’incisione. I vettori creati saranno scalati in base a questa dimensione. Il rapporto di aspetto è mantenuto e non può essere modificato. Il valore...

  • Page 44

    44 Livello Z immagine Quando create una incisione a singola profondità, questo valore rappresenta il colore sul quale volete operare. I valori validi sono da 1 a 99 e sono riferiti alla percentuale della profondità dell’incisione. Un valore 0 corrisponde al bianco puro mentre un valore 100...

  • Page 45

    45 Filtra Filtra o rimuove piccole regioni. Tutte le regioni che hanno un numero di punti inferiore a quello immesso verranno eliminate. Crea Crea i percorsi utensili per l’incisione corrente. Cancella Cancella le regioni create. Annulla Annulla la creazione delle regioni. Lavorazione pe...

  • Page 46

    46 Opzioni di visualizzazione immagini Immagine L’immagine originale viene visualizzata e tutti i percorsi utensile vengono nascosti. Il pulsante sinistro del mouse ingrandisce l’immagine mentre il destro la riduce. Quando l’immagine non rientra nel rettangolo è possibile trascinarla in...

  • Page 47

    47 L’editor G-Code e la Visualizzazione L’editor G-Code è in grado di interpretare e disegnare 50.000 linee al secondo in 3D su un pentium P600 MHz. Comprende un sistema ottimale di colorazione della sintassi per la visualizzazione del file. Il file può essere visualizzato interamente o ...

  • Page 48

    48 • Zoom- Tenendo premuto il pulsante Control, fate click con il pulsante sinistro e trascinate il mouse. • Rotazione 3D- se la vista dinamica 3D è abilitata trascinate il mouse con il pulsante sinistro premuto per ruotare la geometria. Menu Vista • Rendered- Imposta la modalità video...

  • Page 49

    49 • Cerca – Apre una finestra di dialogo per la ricerca e sostituzione di testo. • Seleziona tutti – Seleziona l’intero file permettendo operazioni di copia e incolla. • Rinumera – Apre una finestra di dialogo per aggiungere o rimuovere righe nel file o rinumerare il file. Aggiung...

  • Page 50

    50 I comandi in Modalità Controllo DeskCNC può essere avviato in modalità macchina dal menù Modalità. Questa modalità è disponibile quando il controller è collegato al sistema. La casella di Comando MDI La casella di comando MDI permette l’esecuzione di comandi G-Code su una singo...

  • Page 51

    51 Sono presenti 7 pulsanti per le uscite standard e ausiliari. Premendo il pulsante si ottiene di portare a livello logico alto (+5V) la relativa uscita sul controller. Vedere la descrizione dei morsetti di uscita e la lista dei comandi G-Code supportati. I pulsanti di azzeramento coordinate ...

  • Page 52

    52 • Mandrino – Muovendo questo cursore verso destra aumenta la velocità dell’elettromandrino. Muovendo il cursore verso sinistra si diminuisce la velocità. La barra di stato • Primo pannello – Visualizza commenti e informazioni sull’esecuzione. • Secondo pannello – Visualiz...

  • Page 53

    53 L’interprete G-Code DeskCNC supporta i seguenti codici G e M Code: G00 Movimento lineare rapido G01 Movimento lineare G02 Movimento circolare orario (solo piano XY) G03 Movimento circolare antiorario (solo piano XY) G04 Pausa G10 Impostazione sistema di coordinate G17 Selezione piano XY ...

  • Page 54

    54 G94 Velocità in unità al minuto G98 Ritorno alla posizione precedente un ciclo di foratura G99 Punto di ritorno R in un ciclo di foratura M1 Stop programma opzionale M2 Fine programma M3 Elettromandrino On (orario) M4 Elettromandrino On (antiorario) M5 Elettromandrino Off M6 Cambio utensile...

  • Page 55

    55 Esercitazione DXF Questo breve esercizio è una introduzione sui comandi più utilizzati in DeskCNC e richiede solo pochi minuti. Selezionate il menù File Apri DXF. Dalla lista scegliete PokTut.dxf. PokTut.dxf verrà caricato e tutte le regioni chiuse verrranno colorate con il colore sce...

  • Page 56

    56 Inserite i seguenti parametri Utensile 1 (non è necessario che sia definito in libreria perché sovrascriverete i suoi parametri) Diametro utensile 6mm Profondità tasca 1 mm. Il passo X e Y verrà automaticamente calcolato in base alle Opzioni. Resto materiale 0.2 mm (due decimi di mm. v...

  • Page 57

    57 Selezionate percorsi utensile-> Avvia macchina Vi verrà chiesto di salvare il file e DeskCNC passerà automaticamente alla modalità Controllo permettendo l’esecuzione del programma sulla vostra macchina.

  • Page 58

    58 Esercitazione sui Contorni in DXF Questo breve esercizio è una introduzione sui comandi più utilizzati in DeskCNC per la creazione di contorni con i file DXF e richiede solo pochi minuti. Selezionate dal menu File -> Apri DXF. Scegliete il file PockTut.dxf. Dalla lista scegliete Po...

  • Page 59

    59 Adesso premete il pulsante Crea. I percorsi verranno generati. Le isole vengono tagliate all’interno prima che le regioni vengano tagliate esternamente lasciando così la nuvola tagliata.

  • Page 60

    60 Selezionate Vista Mostra le direzioni Una freccia viene visualizzata nel punto mediano del primo elemento di ogni percorso. Se l’opzione Tutte le entità è stata scelta ogni segmento avrà una freccia nel suo punto mediano. Selezionate percorsi utensile-> Avvia macchina Vi verrà ch...

  • Page 61

    61 Esercitazione sui file STL Questo breve esercizio è una introduzione sui comandi più utilizzati in DeskCNC per la creazione di percorsi utensile con i file STL e richiede solo pochi minuti. Selezionate dal menu File -> Apri STL Scegliete dalla lista il file Teapot.stl Nota: anche in ...

  • Page 62

    62 Adesso premete Crea

  • Page 63

    63

  • Page 64

    64 Esercitazione Avanzata DXF Questo breve esercizio è una introduzione sui comandi avanzati in DeskCNC per la creazione di percorsi utensile richiede solo pochi minuti. Selezionate dal menu File -> Apri DXF Scegliete dalla lista il file Advanced.dxf Fate click con il pulsante destro e sel...

  • Page 65

    65 Avanzamento 500 Velocità tuffo 300 Premete il pulsante Crea Selezionate Modifica DXF -> Imposta parete Si aprirà la finestra di dialogo Add Walls. Selezionate 3 per la regione (Il cerchio più interno). Selezionate il secondo profilo (un profilo circolare). Inserite un delta di 15...

  • Page 66

    66 Premete Crea Utilizzate il mouse con la visualizzazione 3D dinamica per osservare i percorsi utensile, notate che il cerchio centrale prende la forma semicircolare della parete (“Coppa”). Selezionate Percorsi Utensile -> Avvia macchina Salvate il file e passate alla modalità Contro...

x